CASHMERE

Il Cashmere è una nobile fibra, rara e preziosa, che si ricava dal soffice sottovello (manto lanoso sviluppato sotto al vello più esterno) di una particolare capra, la Capra Hircus, che vive nelle fredde regioni montuose degli altopiani dell’Asia. 

Le condizioni climatiche di queste zone, particolarmente ostili (con punte di 30-40° sotto zero), e i forti sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte favoriscono lo sviluppo di questa peluria, chiamata duvet o “vello d’oro” , generata fisiologicamente dall’animale d’inverno per proteggersi dal cattivo tempo e dalle rigidissime temperature. 

Il pregiato manto lanoso viene prodotto in ridotte quantità (non più di 200-250 grammi a capra)  e viene raccolto in primavera , durante la naturale stagione della muta, eseguendo una pettinatura manuale.

Il cashmere estremamente soffice e leggero è 10 volte più caldo della lana perché all’interno della sua fibra c’è una camera d’aria che agisce da isolante termico e ha l’eccezionale proprietà di termo-regolare il corpo rispetto all’ambiente esterno, proteggendolo sia dalle basse che dalle alte temperature.

I maggiori produttori di Cashmere sono la Cina, Mongolia, Iran e Afganistan ma il Cashmere più bello e pregiato al mondo proviene dagli Altopiani dell’Inner Mongolia (Mongolia Interna), una regione autonoma della Repubblica Popolare Cinese situata nella regione settentrionale del paese, un territorio dal clima rigidissimo, è da qui che provengono i nostri capi. Questa tipologia di Cashmere si distingue per l’elevata finezza (14-15 Micron) e lunghezza delle fibre e per la mano estremamente soffice.

I prodotti più richiesti

CASHMERE BAMBINO